Spazio Italia - Radio Timisoara

Spazio Italia - Radio Timisoara

11/06/2010

Ancora Unimpresa

Tags: , , ,

Cancello l’articolo da me pubblicato ritenendolo, a posteriori ammetto, una disdicevole mancanza di stile per la quale, in sede e luogo appropriato chiedo scusa.
A riprova di tale gesto riporto parzialmente un estratto della mia dichiarazione a beneficio di coloro i quali non hanno potuto assistere all’evento di cui sopra.
…omississ…
“Prima di continuare desidero porgere le mie scuse per essermi permesso una caduta di stile nella stesura di un articolo apparso sul sito Spazio Italia. Chiedo venia a chiunque si sia sentito offeso e denigrato dalle mie parole. Sono disponibile, ovviamente, a qualunque tipo di confronto, su qualunque tema e con chiunque lo ritenesse opportuno, nella speranza che questo possa arginare il desiderio di denigrare, sia l’operato che la persona di chicchessia approfittando del fatto che questa non sappia mai chi sia la fonte delle accuse o delle offese.”
…omississ…
Tutto questo, sia ben inteso, non ammenda la mia contestazione presentata il 17 giugno scorso contro il modo in cui sono stati accettati i candidati alla scorsa tornata di elezioni ad Unimpresa, anzi. Desidero con questo atto ribadire che solamente il rispetto delle regole ed il rispetto in se stesso, possono albergare nella nostra Associazione. Questo è il motivo delle mie scuse e del fatto che ho deciso, riconoscendo una caduta di stile, di cancellare un mio scritto.
Pretendo in contiuazione di avere risposta al mio eposto ricordando e giuristi o presunti tali, che il semplice interesse di qualche membro è causa bastante per ottenere conto e ragione di presunti abusi o scorrettezze. Questo non lo dice il sottoscritto ma il Codice Civile.
Gianluca Testa

  1. E Caro Gianluca,
    credo che in luogo di chiedere scuse generiche, cancellando tutto cio’ che hai detto, avresti dovuto specificare piu’ precisamente a cosa ti riferissi senza snaturare completamente il tuo pensiero e cio’ che in realta volevi esternare del tuo stato d’animo.
    Io personalmente, condivido il contenuto di fondo del tuo articolo, principalmente nei punti in cui vuoi evidenziare gli inciuci e le manovre da bassa manovalanza politica attuata da un personaggio che si e’candidato a “PRESIDENTE” di UNIMPRESA ROMANIA e che dichiara di essere il candidato che portera’ aria nuova nell’ASSOCIAZIONE. Che tipo di aria ?
    Calda, fredda, olezzante o puzzolente ? La maggiorparte di noi lo conosce da lungo tempo e, purtroppo conosciamo i suoi interminabili e rifritti sproloqui, senza capo ne’ coda. E per capire a pieno il significato di queste mie parole e’ sufficiente leggere e confrontare i due DISCORSI PROGRAMMATICI che i candidati hanno fatto pervenire ai soci, attraverso il mail mandato dalla UNIMPRESA NAZIONALE.
    Spero che dall’ASSEMBLEA del 16 Giugno esca qualcosa di diverso, non posso dire di nuovo in quanto ambedue i candidati non sono nuove conoscenze, ma che prevalga una seria capacita’ di valutare i candidati.
    In conclusione. NON SCUSARTI e BASTA !!!!! Chiarisci meglio di cosa ti scusi e rafforza i concetti in cui credi e denuncia cio’ che credi non sia bene per, quella che dovrebbe essere, L’ASSOCIAZIONE degli IMPRENDITORI ITALIANI, specifico e ribadisco assolutamente “ITALIANI” !!!
    Carlo Marchegiano.

    Comment by Marchegiano Carlo — 12/06/2010 @ 11:48 AM

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL